La Formazione Somain

Ogni anno, purtroppo, si contano ancora troppi decessi sui luoghi di lavoro e una statistica pone l’edilizia al secondo posto con oltre il 22% di decessi. Tra le maggiori cause, ci sono ancora le cadute dall’alto e la “catena della solidarietà” che si crea negli ambienti sospetti di inquinamento o spazi confinati.

Per prevenire ed aiutare a diminuire questi numeri, Somain Italia attribuisce la massima importanza alla Formazione ed alla cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro, perché la conoscenza, sia teorica sia pratica, è il primo passo per salvaguardare la sicurezza e la salute dei lavoratori.
 
Tra la vasta gamma di servizi che il Sistema Somain Italia offre, Il Centro di Formazione, ha progettato e strutturato corsi di informazione, formazione ed addestramento, con l’obiettivo di fornire a ciascun target coinvolto le conoscenze pratiche e teoriche necessarie perché possa operare in modo sicuro e soddisfare i requisiti di legge. Nei Corsi di Formazione (SF) si pone particolare attenzione al Documento di Valutazione dei Rischi, mentre nell’Addestramento (SA) ci si focalizza su manovre di recupero semplici da attuare, ma efficaci.

Somain Italia S.p.A. Leader in Italia e presente in Europa nella fornitura di servizi e prodotti per la sicurezza contro le cadute dall’alto ed i rischi dei lavori in ambienti confinati, mette a disposizione di operatori e professionisti, attraverso il Centro Formazione, la propria competenza e la straordinaria esperienza del proprio e di collaboratori esterni altamente specializzato nel campo tecnico e normativo.

La vasta gamma di corsi di Formazione è stata progettata e strutturata con l’obiettivo di fornire a ciascun target coinvolto le conoscenze pratiche e teoriche necessarie perché possa operare in modo sicuro e soddisfare i requisiti di legge.
 
La Formazione Somain Italia in considerazione della materia trattata, quale la sicurezza, considera in una visone sistematica prima di tutto i profili:
• Giuridico-normativi: le regole essenziali (il sapere cognitivo ed il saper essere);
• Tecnico-operativi: le regole specifiche/specialistiche (il sapere cognitivo e il saper fare);
• Pratico-esecutivo: uso e utilizzo e/o installazione (il saper fare, capacità e abilità).
 
La Formazione Somain Italia è strutturata per funzioni e scopo perseguito, per livelli di approfondimento e target di riferimento.
I corsi prevedono esercitazioni personalizzate per supportare i partecipanti (datori di lavoro, dirigenti, supervisori, HSE Manager) affinché diventino, per i diversi contesti ed in relazione alle diverse organizzazioni, esperti nella preparazione della documentazione richiesta in relazione ai rischi, nei lavori in quota e negli ambienti confinati, e sui dispositivi e le attrezzature che fanno parte delle misure di prevenzione e protezione previste all’interno dell’azienda.

Il piano formativo interno

L’offerta dei corsi segue la logica del:
  1. Percorso di crescita, ovvero di un percorso che permette ai professionisti e agli operatori di accrescere le proprie conoscenze e competenze in maniera graduale rispetto alle proprie esigenze.
  2. Del target di riferimento rispetto agli obblighi normativi:
    1. Datori di lavoro, dirigenti, RSPP, ASPP, lavoratori autonomi e preposti;
    2. Coordinatori per la sicurezza (CSP e CSE) e progettisti;
    3. Organi di vigilanza;
    4. Multitarget.
  3. Rispetto al livello di conoscenza ( 1°, 2°, 3° moduli) e rispetto alle esigenze Base, Avanzato e Specialistico.
  4. Rispetto alla tipologia: rischi per lavori in quota o per lavori in ambienti confinati o sospetti di inquinamento.
Il 3° modulo e corso specialistico, nella loro completezza ed approfondimento, comprendono una sintesi dei moduli 1° e 2° e dei corsi base ed avanzati.

Come scegliere un corso

Per scegliere a quale corso è più indicato partecipare è bene porsi alcune domande:
  • A quale target appartengo?
  • E’ la prima volta che mi approccio al mondo dell’anticaduta?
  • Desidero approfondire le mie conoscenze in ambito tecnico-normativo?
  • È la prima volta che mi approccio al mondo degli ambienti confinati?
  • Conosco le principali misure di prevenzione e di protezione?
  • Sono in grado di valutare i rischi connessi con i lavori in quota e l’adempimento degli obblighi documentali previsti dalla normativa (DVR, DUVRI, POS, PSC, Fascicolo Tecnico)?




I nostri target.

Installatori

Progettisti coordinatori
per la sicurezza

Rspp

CTP, CPU, CPT
Pubblica Amministrazione Asl

Datori di lavoro

Scuole
I nostri docenti.